ELIA MARMI
Il marmo è una roccia metamorfica composta prevalentemente da carbonato di calcio.Il vocabolo deriva dal greco MARMARON e significa "pietra splendente".
Il colore del marmo dipende dalla presenza di impurità minerali (argilla,limo,sabbia,ossidi di ferro, noduli di selce).
I marmi bianchi sono esito della metamorfizzazione di rocce calcaree pure prive di impurità.
Il basso indice di rifrazione della calcite che permette alla luce di "penetrare" nella superficie della pietra prima di essere riflessa da a questo materiale una speciale luminosità.